Neuropsicomotricità
Servizio Specialistico

Specialisti

Dott.:
L'umanità si divide in due categorie: quelli che s'alzan tardi e quelli che s'alzan presto. I primi se ne stanno tranquilli e buoni. Gli altri, invece, sostengono a spada tratta la necessità per tutti d'alzarsi presto.


Psicomotricità

L'approccio neuropsicomotorio si fonda sull'interrelazione tra funzioni affettive, funzioni cognitive e funzioni motorie per ogni disturbo neurologico, neuropsicologico e psicopatologico dell'età evolutiva, utilizzando la dinamica corporea come integrazione delle funzioni mentali e delle relazioni interpersonali.

L'intervento neurospicomotorio viene elaborato e realizzato attraverso un programma terapeutico, che prevede l'utilizzazione di schemi e progetti neuromotori come atti mentali e come strumenti cognitivi e meta-cognitivi.
Esso viene adattato alle peculiari caratteristiche dei pazienti in età evolutiva ed ai relativi quadri clinici, che si modificano nel tempo in relazione alle funzioni emergenti.

Il nostro protocollo terapeutico neuropsicomotorio prevede metodologie orientate a valutazione, sviluppo e potenziamento delle funzioni: sensomotorie, comunicativo-relazionali, cognitivo comportamentali, emotivo affettive e quelle relative alle autonomie personali e sociali.
Il protocollo prevede procedure di intervento atte a promuovere l'evoluzione di:

segnalatori dello sviluppo comunicativo sociale

competenze imitative
competenze comunicative in input e in output
organizzazione tonico-posturale
competenze motorie globali e fini
percezione dello schema corporeo
attività grafico-rappresentative
competenze neuropsicologiche, quali: percezione, attenzione e memoria
organizzazione spazio-temporale
organizzazione degli schemi ludici