I Disturbi Fonologici in età evolutiva​

02.11.2017

Docente: Dr. ssa Renata Salvadorini, IRCCS Stella Maris, Pisa.

Obiettivi del corso: ​
L'inquadramento dei disturbi fonologici alla luce del DSM 5 (dalla precedente classificazione agli Speech & Sound Disorders).​
Le procedure valutative di base e la valutazione differenziale all'interno degli SSD.​
Le procedure di valutazione fonologica.​
La valutazione della discriminazione e delle prassie.​
La programmazione dell'intervento e il trattamento delle abilità fonetiche e percettivo-discriminative (il training percettivo).​
Il continuum tra disturbo fonologico e il Disturbo Specifico dell'Apprendimento (training di alfabetizzazione, il ruolo del RAN, RAN prescolare e scolare etc.)​.
Le evidenze internazionali e nazionali circa il trattamento, casi clinici.